• Il Giardino delle Esperidi Festival

RAPTUS Dal mito greco al femminicidio

cada die teatro


RAPTUS Dal mito greco al femminicidio

cada die teatro


RAPTUS Dal mito greco al femminicidio | Il Giardino delle Esperidi Festival

“È stato un raptus”. Frase che giustifica la violenza sulle donne, gli stupri, le aggressioni, i femminicidi.

Uno spettacolo che affronta un tema attuale, mettendolo in relazione con il mito greco. Per scoprire che spesso accanto a eroi dalle gesta gloriose stanno figure femminili subalterne, spesso puramente a servizio dei protagonisti maschili, da questi tradite e abbandonate, spinte all’azione dall’orgoglio e definite come efferate criminali.

Raptus interroga la coscienza dello spettatore attraverso la sua memoria. Ecco, allora i miti di Orfeo ed Euridice, di Clitemnestra e di Oreste, di fronte ai quali il pubblico diventa Coro/Giudice di un processo ideale.

  • RAPTUS Dal mito greco al femminicidio | Il Giardino delle Esperidi Festival

spettacolo

genere
prosa
durata
60 minuti

di e con
Rossella Dassu
voce fuori campo
Francesca Mazza
disegno luci, audio
Giovanni Schirru
elaborazione suono
Matteo Sanna
regia, collaborazione alla drammaturgia
Alessandro Lay


spettacolo

genere
prosa
durata
60 minuti

di e con
Rossella Dassu
voce fuori campo
Francesca Mazza
disegno luci, audio
Giovanni Schirru
elaborazione suono
Matteo Sanna
regia, collaborazione alla drammaturgia
Alessandro Lay

RAPTUS Dal mito greco al femminicidio | Il Giardino delle Esperidi Festival

“È stato un raptus”. Frase che giustifica la violenza sulle donne, gli stupri, le aggressioni, i femminicidi.

Uno spettacolo che affronta un tema attuale, mettendolo in relazione con il mito greco. Per scoprire che spesso accanto a eroi dalle gesta gloriose stanno figure femminili subalterne, spesso puramente a servizio dei protagonisti maschili, da questi tradite e abbandonate, spinte all’azione dall’orgoglio e definite come efferate criminali.

Raptus interroga la coscienza dello spettatore attraverso la sua memoria. Ecco, allora i miti di Orfeo ed Euridice, di Clitemnestra e di Oreste, di fronte ai quali il pubblico diventa Coro/Giudice di un processo ideale.

  • RAPTUS Dal mito greco al femminicidio | Il Giardino delle Esperidi Festival

dove
Campsirago Residenza

quando
29 giugno ore 22:00


condividi


logo Il Giardino delle Esperidi Festival

Campsirago Residenza
via San Bernardo, 2
23886 Colle Brianza (LC)
tel +39 039 9276070
info@campsiragoresidenza.it
Privacy Policy

logo Il Giardino delle Esperidi Festival

Campsirago Residenza
via San Bernardo, 2
23886 Colle Brianza (LC)

logo Il Giardino delle Esperidi Festival

Campsirago Residenza
via San Bernardo, 2
23886 Colle Brianza (LC)

Questi sito utilizza cookies tecnici per migliorare l'esperienza utente. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.